AritmieNews.net


News

Il Dronedarone associato ad eventi proaritmici

Ricercatori del University of Colorado School of Medicine ad Aurora negli Stati Uniti hanno cercato di caratterizzare, mediante un’analisi retrospettiva, la frequenza e il tipo di eventi cardiaci, tra cui torsioni di punta, associati all’antiaritmico Dronedarone ( Multaq ) e del suo analogo strutturale, Amiodarone ( Cordarone ), al di fuori degli studi clinici....Leggi l'articolo

Tachicardia ventricolare polimorfa catecolaminergica: efficacia dell’associazione tra beta-bloccante e calcioantagonista nella prevenzione delle aritmie da sforzo

La terapia elettiva per la tachicardia ventricolare polimorfa catecolaminergica è basata sui beta-bloccanti, somministrati ad alti dosaggi.
Tuttavia, sebbene i beta-bloccanti siano in grado di prevenire la tachicardia ventricolare indotta dallo sforzo, la maggior parte dei pazienti continua a presentare ectopia ventricolare sotto sforzo, ed alcuni studi hanno riportato un’alta incidenza di mortalità nonostante il trattamento con beta-bloccanti....Leggi l'articolo

Studio SPORTIF III : Ximelagatran non inferiore al Warfarin nella prevenzione dell'ictus nei pazienti con fibrillazione atriale non valvolare

Lo Studio SPORTIF III ( The Stroke Prophylaxis Using an Oral Thrombin Inhibitor in Atrial Fibrillation Trial ) ha confrontato l'inibitore della trombina , Ximelagatran ( Exanta ) con il Warfarin nei pazienti con fibrillazione atriale non valvolare e con un fattore di rischio aggiuntivo ( ipertensione , insufficienza cardiaca congestizia o precedente ictus )....Leggi l'articolo

Studio SPORTIF III : promettenti risultati per lo Ximelagatran nella prevenzione dell'ictus e di eventi embolici nei pazienti con fibrillazione atriale.

Lo studio multicentrico SPORTIF III ( Stroke Prevention by Oral Thrombin Inhibitor in Atrial Fibrillation ) ha coinvolto pazienti con fibrillazione atriale non-valvolare, e con almeno un altro fattore di rischio per l'ictus ( un precedente ictus, una precedente embolia sistemica, ipertensione, disfunzione ventricolare sinistra, età > / = 75 anni, età > / = 65 anni e malattia coronarica, età > / = 65 anni e diabete mellito )....Leggi l'articolo